giovedì, 19 luglio '18.
Sei il visitatore n° 2380785
Utenti on-line: 32


Uffici e Servizi

Amministrazione Trasparente


Albo Pretorio

In Evidenza


Eventi Luglio 2018

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
           
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
         
<< Mese Prec


Archivio



Comunicato del 27/6/2018


IRLANDA IN MUSICA 2018

Rassegna di Musica Irlandese


Irlanda In Musica 2018 - XXI° Edizione

Associazione Novecento si occupa per il secondo anno consecutivo della direzione artistica del Festival ''Irlanda In Musica' 'che da più di un ventennio celebra la fondazione da parte del monaco irlandese Colombanus della città di Bobbio portando la musica celtica nel capoluogo della valle della Trebbia.
Stand gastronomici con specialità irlandesi aperti dalle ore 18.30.

INGRESSO euro 10,00 ogni serata - possibilità di fare abbonamento per le tre serate a Euro 20,00

Il PROGRAMMA DELL'Edizione 2018:

VENERDÌ 27 LUGLIO
ore 20.30 Connemara Lullaby
ore 21.30 Fourth Moon
I FOURTH MOON nascono nel 2014 dall'incontro tra due musicisti francesi (Jean-Christophe Morel al violino e Jean Damei alla chitarra) un austriaco (Geza Frank - cornamusa e flauti) ed uno scozzese (Mohsen Amini - concertina) in occasione del Willie Clancy Festival a Miltown Malbay in Irlanda. Nel 2016 la formazione cambia introducendo David Lombardi, italiano, al violino e recentemente Andrew Waite, scozzese, alla fisarmonica. Il quartetto si esibisce con successo in numerosi festivals folk internazionali come l'Edinburgh Trad Fest, Le Son Continu, Kilkenny Trad Fest, Celti'Cimes, l'International Accordion Festival di Vienna, Shepley Spring Festival e va in tournée in Austria, Svizzera ed Italia nel 2017. La BBC Radio Scotland li definisce ''assolutamente strabilianti'' e la BBC Radio Ulster come ''un gruppo che può benissimo avere un posto tra i grandi della musica tradizionale''.
Alla fine del 2017, il gruppo registra il suo primo album, ''Ellipsis'', che riceve numerose critiche positive dalla scena folk internazionale. La loro musica, quasi esclusivamente originale, sa trasportare il pubblico in un atmosfera calma e contemplativa che però può cambiare in ogni istante in qualcosa di frizzante, ritmico e tipico delle danze popolari.

SABATO 28 LUGLIO
ore 20.30 Billygoats - Irish Traditional Music
ore 21.30 The CLAN - Folk n' Roll
THE CLAN sono una band irish rock brianzola, formatasi a settembre 2013 dall'incontro fortuito tra musicisti provenienti da vari progetti musicali; tutti con molta esperienza alle spalle e soprattutto con in comune la passione per l'Irlanda e il suo inconfondibile sound.
Oltre ai classici del rock, in primis gli AC/DC, sono inevitabilmente influenzati dai maggiori gruppi del genere come Dropkick Murphys e Flogging Molly. La band si conferma tra i massimi esponenti dell scena celtic folk punk con il loro terzo disco ''here to stay'' uscito per BlackDingo il 16 marzo 2018.
Fortissime le collaborazioni e gli ospiti presenti nel nuovo album: Punkreas, Modena City Ramblers, Folkstone, Shandon e Vallanzaska .

DOMENICA 29 LUGLIO
ore 20.30Annie Barbazza with Marco Colombo
ore 21.30 Birkin Tree
Nel corso della loro trentennale carriera i BIRKIN TREE hanno tenuto più di millenovecento concerti in Italia ed in Europa e sono l'unica formazione italiana - ed una delle pochissime nel mondo - ad esibirsi regolarmente in Irlanda, dove hanno suonato in alcuni tra i più importanti festival, tra cui Feakle Festival, Ennis Trad Festival, Glencolumbkille Festival, O'Carolan Festival. Si sono esibiti con alcuni tra i più importanti musicisti irlandesi come Martin Hayes, Dennis Cahill, Niamh Parsons, Cyril O'Donoghue, Liam O'Flynn, e Caitlinn nic Gabhann. La loro musica è stata trasmessa dalle radio di Germania, Francia, Portogallo, Spagna, Olanda, Norvegia, Irlanda, Inghilterra, Australia, Stati Uniti, Russia e Svizzera. Uno stretto dialogo musicale in bilico tra virtuosismo e pathos, alla scoperta degli affascinanti paesaggi sonori della musica irlandese. Un itinerario dove si potranno ascoltare sia antiche e struggenti ballate sia godere del ritmo e dell'energia della letteratura musicale dedicata al repertorio da danza. Le canzoni affondano le loro radici nel grande lascito di composizioni che, a partire dal XVII secolo, sono state arricchite e tramandate sino ai nostri giorni.


27/06/2018 - A cura del Comune



Servizi On-line

Informazioni

Galleria Fotografica

Tutte le immagini presenti nell'archivio fotografico del Comune di Bobbio



Impianto Fotovoltaico




Web Site a cura di
Edita S.p.A.




logo del sito Uppennino piacentino