Chiesa di San Lorenzo

Chiesa di San Lorenzo

Chiesa di San Lorenzo

Descrizione

La prima notizia relativa alla chiesa di S. Lorenzo risale al 1144, ma è ignoto il costruttore e lo scopo della sua costruzione. Verso la fine del XIII secolo la chiesa è amministrata da una Confraternita laicale detta dei «Battuti » o Disciplinati: inizialmente essa dipendeva dal Monastero di S. Colombano e dopo il 1448 passò sotto la direzione del vescovo. Infatti, verso la metà del XV secolo il vescovo Buccarini rinnovò gli antichi statuti. La confraternita aveva scopi assistenziali e in modo particolare curava gli infermi.
La primitiva chiesa si può ancora in parte vedere sul lato sinistro dell'attuale facciata. Essa fu abbandonata nel 1609; in seguito venne ampliata e consacrata nel 1694, dopo aver abbattuto gran parte della precedente costruzione.
La torre campanaria subí alterazioni verso il 1779, conservando alcuni elementi originari. L'interno è a una sola navata: il coro ligneo appartiene al XVII secolo.
Sul muro esterno del lato destro vi sono due lapidi, provenienti dall'antica chiesa: una riporta una piccola croce (cm. 27 x 21) con le estremità a coda di rondine; l’altra reca la seguente iscrizione:
+ MCCLXXXX
+ OBERTUS DE SIGNORINO FECIT
HANC CRUCEM FIERI

Modalità di accesso

Si accede alla struttura dal portone principale sito in Contrada di San Lorenzo, 29022 Bobbio PC

Come arrivare

Contrada di San Lorenzo, 29022 Bobbio PC

mappa

Costi

Non sono previsti costi per l’accesso alla struttura

Orario per il pubblico

lunedì,08–19

martedì,08–19

mercoledì,08–19

giovedì,08–19

venerdì,08–19

sabato,08–19

domenica,08–19

Ultimo aggiornamento: 28-02-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri